PROGETTO LEGALITÀ: CORSO DI GUIDA SICURA – AUTODROMO DI VALLELUNGA

Mercoledì 23 gennaio alcuni alunni delle classi 5°, rispettivamente, 5 A CAT, 5 B SIA, 5 D AFM, accompagnati dai docenti Prof. Di Stefano, Prof.ssa Angelilli, Prof.ssa Monaco,  sono stati ospiti presso il Centro di Guida Sicura ACI-Vallelunga per partecipare ad un corso mirato di guida sicura. L’attività che rientra nei percorsi di educazione alla legalità attivati dalla scuola, si è sviluppata attraverso l’adesione all’offerta formativa MIUR in materia di educazione stradale anno scolastico 2018-2019, in particolare “ ALCOL DROGHE E GUIDA DEI VEICOLI”.

La giornata di formazione che ha visto coinvolti studenti maggiorenni, di cui alcuni neo patentati e/o in possesso del patentino del ciclomotore, ha focalizzato e richiamato l’attenzione, attraverso le esercitazioni pratiche, sull’importanza del comportamento alla guida degli autoveicoli, sull’emotività, la rabbia, la distrazione, sottostima del rischio, ma anche aspetti più tecnici come, caratteristiche costruttive, dispositivi di equipaggiamento, condizioni della strada.  

Punto comune delle attività proposte: promuovere il rispetto delle regole stradali, dei comportamenti corretti e una mobilità consapevole, “…In strada e in pista vincono le Regole…”

Ottima occasione per promuovere una cultura della legalità e momento di riflessione verso quel percorso di consapevolezza sul buon senso di cittadini attenti alla propria e altrui vita.

Si ringrazia l’Aci, il dott. Alemanno, il dott. Scotto e  la Fondazione Filippo Caracciolo, che attraverso un rapporto di ricerca emerso dallo studio “ La sicurezza stradale nella Capitale delle due ruote”, ha fornito dati utili per richiamare l’attenzione sulla necessità di una guida sicura, per abbassare gli enormi costi economici, umani e sociali, che ad oggi la collettività paga per la conquista della mobilità.

La giornata di formazione si è sviluppata attraverso:

–          lezione in aula su sicurezza stradale in particolare riferita ai dispositivi di protezione e sicurezza dei motocicli;

–          addestramento individuale sul simulatore di guida stradale ACI;

–          esercitazioni pratiche di frenata con scooter sull’area esterna del Centro di guida sicura (per studenti già in possesso di patente);

–          svolgimento, da parte degli istruttori del Centro, di esercizi dimostrativi di frenata su motociclo con bloccaggio della ruota anteriore su fondo scivoloso e sbandata/sovrasterzo con vettura, al fine di dimostrare l’importanza dei sistemi di ritenuta alla guida (ad es. cinture di sicurezza).

 

 

 

 

Categoria: ,