AGIRE PER IL CLIMA

Nei giorni 6 e 7 dicembre 2018 i ragazzi delle classi 1Cec.,1Cll, 2All, 2Cll, 2Cec, 3Cll, 4Cll della sede di Via Assisi, accompagnati dai rispettivi professori: Liguori A.,Maladrottu, Seminara, Riviezzo, Di Venanzio, Russo V., Venuto, Napolitano R., Viola, si sono recati presso l’ex Macro di Testaccio a Roma per prendere parte all’evento ”Isola della sostenibilità, nato per educare ed informare sui temi dello sviluppo sostenibile e prepararsi alle direttive di “AGENDA 2030” che ha lo scopo di promuovere azioni per combattere i cambiamenti climatici. Gli organizzatori sono stati: CNR, ENEA, CREA, ISPRA, Università La Sapienza e Roma 3. Il programma molto ricco e articolato ha coinvolto 10000 studenti con workshop, dibattiti, conferenze, laboratori. Nel particolare il CNR ha proposto un focus sui cambiamenti climatici dovuti all’inquinamento atmosferico, alla siccità, all’effetto serra, e ha presentato il talk ”Energia del mare”. CREA ha organizzato laboratori didattici e talk sull’importanza degli agrumi nella salute, sui luoghi comuni legati al cibo e sulle nuove tecniche di agricoltura. ENEA ha proposto i temi dell’efficienza energetica e del clima. Sono stati  presentati anche gli urban farming e gli orti spaziali. ISPRA ha trattato il tema dei frutti dimenticati, dell’evoluzione del suolo di Roma e dell’Italia. Uno spazio è stato dedicato a “Spazio Italia” dell’Agenzia spaziale italiana che ha sottolineato l’importanza dello studio della Terra dallo spazio.

E’ stata una bella esperienza per gli studenti, di crescita e approfondimento di tematiche globali, che ci riguardano tutti, e ci devono far riflettere su i nostri comportamenti futuri.

 

Cristiana Montefuscoli

 

 

 

Categoria: